UltimaEdizione.Eu  > 

Clamoroso: il Governo pronto a commissariare di fatto Roma in materia di Giubileo

Clamoroso: il Governo pronto a commissariare di fatto Roma in materia di Giubileo

Mancherebbero pochi dettagli al Governo per definire il “commissariamento” di Roma in materia di Giubileo 2016, destinato ad avere inizio il prossimo 8 dicembre. E’ chiaro che, pur avendo ribadito fiducia ed appoggio al Sindaco della Capitale, Ignazio Marino, Matteo Renzi vuole lasciare questo importante evento al di fuori delle polemiche che stanno ancora una volta coinvolgendo Roma con la vicenda cosiddetta “Mafia capitale”, ancora non completamente esaurita dopo aver provocato un vero e proprio terremoto nella realtà politico istituzionale di Roma e della Regione Lazio.

Secondo le voci ricorrenti negli ambienti di Palazzo Chigi, il commissario nominato  sarebbe l’ex Capo della Protezione Civile ed attuale prefetto di Roma, Franco Gabrielli.

Ignazio Marino sembra che non stia prendendo bene gli sviluppi in atto e non è escluso un suo forte intervento polemico nei confronti della decisione che il Governo si accingerebbe a varare a suo danno. Il Sindaco di Roma puntava molto, infatti, sul Giubileo deciso da Papa Francesco per il rilancio dell’immagine e dell’economia della Capitale ed intendeva, quindi, gestire in prima persona l’evento.