UltimaEdizione.Eu  > 

Bruxelles e Londra: attaccati poliziotti con un coltello. Ucciso terrorista. Drone sospetto sul Vaticano

Bruxelles e Londra: attaccati poliziotti con un coltello. Ucciso terrorista. Drone sospetto sul Vaticano

Un uomo, sospetto terrorista,  è stato ucciso a Bruxelles dopo aver attaccato due soldati con un machete.

L’attentatore, di 30 anni, è stato ferito in strada ma è poi morto in ospedale. Uno dei soldati ha subito una ferita al viso, l’altra alla mano.

Il procuratore federale belga ha dichiarato che l’aggressore “non era noto per le attività terroristiche”, ma ha gridato “Allahu Akbar” (“Dio è il più grande” in arabo) al momento dell’assalto.

A Londra, altri due agenti di polizia sono stati feriti mentre arrestano un uomo armato di coltello al di fuori di Buckingham Palace.

Il sospetto terrorista aveva fermato la propria auto in una zona proibita e al momento del controllo si è scagliato contro i poliziotti restando ferito anch’egli. E ‘stato arrestato per sospetto di danneggiamenti e assalto sulla base della  legge sul terrorismo.

A Roma, nella zona del Vaticano, proclamato lo stato di allerta per il sospetto volo di un drone che sarebbe stato avvistato nell’area dove è vietato il sorvolo. Intervenuto in zona anche un elicottero. Dopo un’ora è cessato l’allarme e sono in corso le indagini del caso.