UltimaEdizione.Eu  > 

Brasile: Parlamento vota impeachment per Presidente Dilma Rousseff. Paese in piazza

Brasile: Parlamento vota impeachment per Presidente Dilma Rousseff. Paese in piazza

La Camera dei deputati brasiliana ha votato per l’impeachment della Presidente Dilma Rousseff con una larga maggioranza, visto che anche una parte dei partiti di governo si sono aggregati all’opposizione nella richiesta di messa in stato d’accusa della leader del Partito dei  Lavoratori accusata di aver chiuso gli occhi sui numerosi casi di corruzione che riguardano i suoi e di aver truccato i dati del bilancio dello Stato.

Adesso viene avviata una lunga proceduta che prevede un ulteriore voto del Senato cui potrebbe seguire la sospensione della Dilma per 180 giorni prima di essere chiamata ad un processo vero e proprio.

La Presidente, che ha parlato di un vero e proprio golpe, di cui accusa in particolare il suo vice, ha ricordato che i suoi detrattori sono a loro volta coinvolti in scandali con al centro la corruzione.

Intanto, il Brasile è spaccato in due come dimostrano le manifestazioni di piazza organizzate sia dai sostenitori delle sinistre, sia dalle opposizioni.