UltimaEdizione.Eu  > 

Ancora disagi a Fiumicino dove i voli non …decollano a dovere

Ancora disagi a Fiumicino dove i voli non …decollano a dovere

Giornate bollenti all’aeroporto di Fiumicino. Prima giunge la minaccia dell’ Alitalia che chiede una diversa efficienza altrimenti lascerà lo scalo per andare non si sa dove e, poi, improvviso un incendio sicuramente di marca dolosa che mette letteralmente a ferro e fuoco la struttura aeroportuale le cui piste finiscono bloccate per ore ed ore a causa di vero e proprio assedio fatto di fiamme e fumo che hanno portato allo sconvolgimento completo del traffico aereo sulla capitale.

Finito l’effetto di fumo e fiamme, quando sembrava che tutto tornasse alla normalità con la ripresa dei voli, è arrivato un black out elettrico che ha aumentato invece all’inverosimile il caos in cui migliaia di passeggeri e di dipendenti hanno dovuto vivere nelle ultime ore. Si è trattato di un guasto che ha interessato una cabina elettrica, ma la cosa ha consolato poco i viaggiatori inferociti anche perché sembra che sia venuta a mancare ogni forma di informazione e di sostegno da parte degli addetti ai lavori.