UltimaEdizione.Eu  > 

Allarme bomba all’aeroporto internazionale di Jaksonville in Florida. Lo scalo era stato evacuato

nella notte italiana e chiuso per numerose ore. Nell’aeroporto americano gli agenti dell’ufficio dello sceriffo avevano rinvenuto due pacchi sospetti : uno all’interno dello scalo ed uno nell’area di parcheggio.
Per riportare lo scalo in condizioni di sicurezza è stata fatta intervenire una squadra di artificieri che hanno disinnescato un congegno definito distruttivo dall’ufficio dello sceriffo. “Dopo l’intervento di una squadra di esperti- ha dichiarato un portavoce dell’ufficio dello sceriffo- il pacco che conteneva componenti distruttive è stato disinnescato e la zona riportata in sicurezza”.
In seguito all’allarme molti voli in partenza sono stati cancellati, mentre quelli in arrivo sono stati dirottati verso altri aeroporti.
Gli agenti di polizia che hanno subito attivato le misure di sicurezze hanno arrestato due persone. Attualmente sono in corso gli accertamenti per fare luce sull’episodio.

Red