UltimaEdizione.Eu  > 

Accordo di pace in Colombia con la guerriglia Farc firmato a Cuba

Accordo di pace in Colombia con la guerriglia Farc firmato a Cuba

Il Presidente della Colombia, Juan Manuel Santos, e il leader dei ribelli del gruppo armato Farc, Rodrigo Londono, noto come Timoleon Jimenez o Timochenko, hanno annunciato di aver raggiunto un accordo di pace che sarà definitivamente firmata nel corso dei prossimi sei mesi.

L’intesa prevede un’amnistia e la creazione di tribunali speciali per giudicare i crimini commessi durante più di cinquanta anni di una guerriglia che ha insanguinato il Paese.

L’annuncio è avvenuto dopo un incontro svolto a L’Avana dove le due parti sono state ospitate ed hanno accettato la mediazione del Presidente cubano, Raul Castro.

A questo ruolo di Cuba, dove per tre anni ci sono stati i colloqui necessari a porre termine a quella che è stata una vera e propria guerra civile, aveva fatto un accenno pieno di speranze anche Papa Francesco, in occasione della sua recente visita nell’isola caraibica.