UltimaEdizione.Eu  > 

Nessuna decisione su Imu e Iva, quindi nuovo rinvio. Un ennesimo “tavolo tecnico” al ministero dell’Economia

per provare a entrare nel merito delle ipotesi di riforma fiscale soprattutto per quanto riguarda la tassazione sulla casa si è concluso con un nulla di fatto. Per la maggioranza delle “Grandi Intese” erano presenti Matteo Colaninno (Pd), Renato Brunetta (Pdl) e Linda Lanzillotta (Sc). Per il Tesoro invece soltanto rappresentanti puramente tecnici. La conclusione è stata che nei prossimi giorni i partiti della maggioranza presenteranno le loro proposte “organiche” sulla riforma dell’imu e il ministro dell’economia, Fabrizio Saccomanni, farà una “sintesi” delle posizioni. Lo ha spiegato il presidente del gruppo misto alla camera, Pino Pisicchio, all’uscita dalla riunione. Il viceministro dell’Economia Fassina, da parte sua, ha espresso ancora una volta il proprio punto di vista il suo punto di vista sull’Imu: “Cancellarla tutta sarebbe un freno alla ripresa”.

Red