Tags: "Draghi"

Il partito di Draghi – di Domenico Galbiati

Il partito di Draghi – di Domenico Galbiati

E’ sempre più evidente come abbia avuto ragione il  “Manifesto” di INSIEME  (CLICCA QUI) del novembre 2019 – il documento che ha lanciato il percorso fondativo del nuovo partito e riassumeva, in un testo organico, le riflessioni sviluppate negli anni precedenti per la meditata e paziente preparazione della nostra iniziativa politica – laddove sosteneva: “Non basta allora ri-formare, occorre piuttosto […]

Draghi va avanti per la sua strada – di Domenico Galbiati

Draghi va avanti per la sua strada – di Domenico Galbiati

E’ necessario sostenere la lotta di resistenza del governo e del popolo ucraino anche con l’invio di armi. Va prontamente risolta, con l’intervento e la garanzia dell’ ONU, la questione del grano. Va subito adottata la candidatura dell’Ucraina a membro dell’ UE – questione eminentemente politica e non meramente regolamentare – a costo di accelerare anche le procedure in corso […]

Macron più fermo a favore dell’Ucraina – di Giuseppe Sacco

Macron più fermo a favore dell’Ucraina – di Giuseppe Sacco

Sarà la necessità di ingraziarsi una parte dell’opinione pubblica transalpina, ma è un fatto che nei giorni scorsi, man mano che si avvicinavano le elezioni – che si terranno oggi – per il Parlamento francese, Emmanuel Macron ha progressivamente mutato il proprio atteggiamento nei confronti della guerra in corso al confine russo-ucraino. E soprattutto che egli è parso vacillare sotto […]

La scelta di Putin – di Domenico Galbiati

La scelta di Putin – di Domenico Galbiati

E’ lecito e saggio sperare che Putin si fermi? Conosce il linguaggio della pace oppure soltanto quello della violenza e della guerra indiscriminata che avanza solo facendo terra bruciata? Secondo il duo franco-tedesco, Macron e Scholz, avrebbe mostrato quell’apertura che ha negato a Draghi e c’è da sperare che sia vero. A meno che giochi al gatto e al topo […]

Europa, Italia: necessità di avere lucidità e fermezza – di Domenico Galbiati

Europa, Italia: necessità di avere lucidità e fermezza – di Domenico Galbiati

La conferma di Macron consente di ristabilire quell’ asse Parigi-Berlino che, di fatto, ha fin qui rappresentato l’architrave dell’Unione? E ciò basterebbe per assicurare all’ Europa quel ruolo attivo sulla scena internazionale finora mancato? E’ lecito dubitarne, soprattutto in considerazione della nuova fase che avanza dopo l’invasione russa dell’Ucraina. Pare che dopo l’incontro di Ramstein, Scholz si sia rinfrancato ed […]

Meno male che Draghi c’è – di Domenico Galbiati

Meno male che Draghi c’è – di Domenico Galbiati

“….un’ azione che tranquillizza l’Italia, che non crea ansia”: così Mario Draghi, nell’ intervista concessa al Corriere della sera, definisce l’azione del Governo che presiede, affidatogli nel febbraio dello scorso anno dal Presidente Mattarella. In effetti, è così: il Paese aveva ed ha bisogno di ritrovare il senso della misura, la coscienza del momento difficile che sta affrontando e, ad […]

Draghi e le contese interne anche sull’Ucraina – di Domenico Galbiati

Draghi e le contese interne anche sull’Ucraina – di Domenico Galbiati

“De Gasperi lanciò la proposta della difesa europea”, lo ricorda Draghi, a conclusione del vertice di Bruxelles. Un richiamo netto e stringato ad uno dei momenti più alti della vocazione europea del nostro Paese, sicuramente messo lì non a caso, ma con il quale il Presidente del Consiglio, d’un sol tratto, inquadra storicamente e politicamente le posizioni che il suo […]

Restituire al Parlamento la sua sovranità – di Giancarlo Infante

Restituire al Parlamento la sua sovranità – di Giancarlo Infante

Le cronache politiche ci dicono del rientro delle irritazioni di Mario Draghi per il comportamento della maggioranza che sostiene il suo Governo. Un esecutivo nato per uno stato di necessità. Conseguenza dell’andazzo per cui siamo pieni di capi, capetti, ma manchiamo di autentici statisti. Non appena vide la luce la compagine a guida Draghi, prevedemmo che uno dei possibili modi […]

Alla ricerca di vinti e di vincitori – di Giuseppe Sacco

Alla ricerca di vinti e di vincitori – di Giuseppe Sacco

Che l’ex Presidente della Banca centrale europea avesse “dato la propria disponibilità a passare ad altro incarico” è un modo formalista e contorto di dire quel che tutti sapevano; e cioè che Mario Draghi era uno, anzi il primo, dei candidati alla Presidenza della Repubblica. Che lo era  sin dal momento in cui egli si era insediato a Palazzo Chigi […]

Nulla è cambiato … perché tutto cambi – Giuseppe Sacco

Nulla è cambiato … perché tutto cambi – Giuseppe Sacco

( pubblicato su www.politicainsieme.com) Il fatto che la delegazione che si è recata da Mattarella per chiedergli di accettare un nuovo settennato fosse composta – su richiesta, pare, dello stesso Quirinale – dai Capi-gruppo alla Camera ed al Senato, e non dai leader politici dei vari partiti, è assai significativo.  Contiene infatti un muto rimprovero, o forse una volontà di […]