Editoriale

Il linguaggio della De Girolamo e l’ipocrisia dei censori. Parole che non comunicano altro che invadenza, cialtroneria, avidità consentita dal sistema ad ogni politico italiano di qualsiasi parte

Il linguaggio della De Girolamo e l’ipocrisia dei censori. Parole che non comunicano altro che invadenza, cialtroneria, avidità consentita dal sistema ad ogni politico italiano di qualsiasi parte

C’è un linguaggio della politica che ormai travalica lo spazio della forma ed è diventato a tutti gli effetti sostanza. In carenza di programmi e progetti per il Paese, sembra che l’unica cosa che ci è dato di sapere (soprattutto grazie ad intercettazioni più o meno rubate) è come i politici si parlano fra di loro e come si palleggiano […]

Vola la Borsa, ma anche la disoccupazione. La ripresa ha toccato solo la speculazione finanziaria: Milano è ai massimi dal 2011. Ma è sempre più cassa integrazione e in moltissimi rischiano il posto

Vola la Borsa, ma anche la disoccupazione. La ripresa ha toccato solo la speculazione finanziaria: Milano è ai massimi dal 2011. Ma è sempre più cassa integrazione e in moltissimi rischiano il posto

L’Italia deve confrontarsi in queste ore con la classica situazione di trovarsi davanti a due notizie, una buona e una cattiva. Partiamo da quella buona: la Borsa di Milano dopo molte sedute in rialzo ha toccato il suo record storico sopra i 20 mila punti, ed ha quindi superato i massimi che aveva raggiunto nel luglio nel 2011, prima che […]

Marchionne e Sorrentino campioni indiscussi solo in Usa. La Fiom di Landini si scaglia contro il progetto Alfa Romeo e Rampelli di Fratelli d’Italia accusa di antipatriottismo “La grande bellezza”

Marchionne e Sorrentino campioni indiscussi solo in Usa. La Fiom di Landini si scaglia contro il progetto Alfa Romeo e Rampelli di Fratelli d’Italia accusa di antipatriottismo “La grande bellezza”

Tutti avranno notato che in Italia c’è gente, ma non gente qualsiasi, che fa la guardia tutto il giorno su agenzie di stampa e computer per controllare se per caso esca una buona notizia sull’Italia o su qualche italiano. Poi quando questo succede, e purtroppo succede sempre più raramente, quel qualcuno di cui stiamo parlando la prima cosa che fa […]

L’Italia perde il monopolio degli scandali sesso e potere. Le scappatelle di Holland e il dramma giallo-rosa dell’Eliseo fanno arrossire la Francia

L’Italia perde il monopolio degli scandali sesso e potere. Le scappatelle di Holland e il dramma giallo-rosa dell’Eliseo fanno arrossire la Francia

Ma che succede a chi detiene un grande potere? Forse viene colto da un capogiro che gli fa perdere lucidità? Forse un morbo gli erode ogni forma di cautela, anche quella più banale che assumerebbe anche il più ingenuo dei cittadini? Avete capito benissimo di chi e di che cosa sto parlando. Della rivincita di noi italiani sui francesi. Altro […]

Berlusconi: mi vogliono in Romania e Bulgaria, ma preferisco l’Italia.Il Cavaliere confida in Stasburgo per presentarsi capolista in tutte le regioni alle europee

Berlusconi: mi vogliono in Romania e Bulgaria, ma preferisco l’Italia.Il Cavaliere confida in Stasburgo per presentarsi capolista in tutte le regioni alle europee

Berlusconi deve avere preso gusto ad interpretare la parte di quel reduce che nella commedia di Edaordo De Filippo, Napoli milionaria, torna dal fronte quando ormai tutti, compresa la moglie, lo avevano dato per morto, regolandosi di conseguenza, e quindi con la sua semplice riapparizione finisce per provocare più scompiglio di un terremoto. E’ bastato che nelle ultime ore il […]

Il Cavaliere ha trovato l’uomo con il “quid”: Giovanni Toti, direttore del Tg4, è il nuovo delfino designato. Ma prima dovrà superare le forche caudine della vecchia guardia.

Il Cavaliere ha trovato l’uomo con il “quid”: Giovanni Toti, direttore del Tg4, è il nuovo delfino designato. Ma prima dovrà superare le forche caudine della vecchia guardia.

Berlusconi non ha mai spiegato che cosa intendesse esattamente per “quid” quando con questa parolina affossò definitivamente i sogni di gloria nel Pdl di Angelino Alfano. Ma a ripensarci oggi, dopo avvenimenti che hanno provocato addirittura una scissione del partito, si può ben dire che quel “quid” rappresentava un prima e un dopo nell’ideale di leader secondo Berlusconi. Quale fosse […]

Da Grillo un “vaffa” ai suoi elettori. Il leader del 5 Stelle di nuovo in rotta di collisione con un pezzo importante del suo movimento.

Da Grillo un “vaffa” ai suoi elettori. Il leader del 5 Stelle di nuovo in rotta di collisione con un pezzo importante del suo movimento.

Quale è la differenza nel lessico del teatro fra “comico” e “capocomico”? Il primo si presenta in teatro, in un cabaret o alla televisione e con se non ha che la sua persona e le sue battute. Tutt’al più si avvale di una “spalla”. Il capocomico, invece, oltre a recitare, è colui che dirige una compagnia, sceglie i testi da […]

Il giorno dopo la fine del “porcellum” é tutto più confuso. Cambiano scenari ed il peso delle forze in campo

Il giorno dopo la fine del “porcellum” é tutto più confuso. Cambiano scenari ed il peso delle forze in campo

Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, il giorno dopo il funerale del cosiddetto “porcellum” interviene per dire che, contrariamente a quanto gridato da alcuni,  non siamo anche al funerale di questo Parlamento e della legislatura. Il Presidente sottolinea che è stata la stessa Corte Costituzionale a sostenere la piena legittimità dell’attuale assetto parlamentare quando ha ricordato che le Camere possono […]

La Consulta boccia il “porcellum”. Chi volle questa legge incostituzionale oggi prova ad usare la sentenza per sciogliere il Parlamento

La Consulta boccia il “porcellum”. Chi volle questa legge incostituzionale oggi prova ad usare la sentenza per sciogliere il Parlamento

La Corte Costituzionale ha bocciato la cosiddetta legge “porcellum” in tutti e due i punti sottoposti al vaglio di costituzionalità: il premio di maggioranza e la mancanza delle preferenze. “La Corte costituzionale – recita un comunicato della Consulta – ha dichiarato l’illegittimità costituzionale delle norme della legge n. 270/2005 che prevedono l’assegnazione di un premio di maggioranza (sia per la […]

Il “giorno dopo” la decadenza di Silvio Berlusconi. Le cronache narrano che…

Il “giorno dopo” la decadenza di Silvio Berlusconi. Le cronache narrano che…

Le cronache dei giornali vicini al Cavaliere ex senatore, dopo la “decadenza” di Silvio Berlusconi, raccontano una serie di fatti e dichiarazioni, più o vero presunte, che richiederebbero delle conferme o delle smentite. Per carità, si tratta di cose davvero marginali, ma pur sempre indicative su come vanno avanti certe cose in questo Paese che, oramai, non riesce più ad […]