Attualità  Esteri

Raffica di attentati  in Turchia. Una donna kamikaze uccisa. Altri due terroristi catturati in due diverse azioni, mentre il Paese deve ancora riprendersi dal sequestro e uccisione di un magistrato

Raffica di attentati in Turchia. Una donna kamikaze uccisa. Altri due terroristi catturati in due diverse azioni, mentre il Paese deve ancora riprendersi dal sequestro e uccisione di un magistrato

Due giorni consecutivi di attentati terroristici in Turchia. Dopo il sequestro di un magistrato, ieri, é stata la volta di due azioni terroristiche che hanno agitato il Paese  senza pace. Le forze di sicurezza turche hanno sventato un assalto armato diretto contro il quartier generale della polizia uccidendo una donna kamikaze suicida e catturando il suo complice. Nel corso del conflitto […]

Isis si avvicina a Damasco. Furiosi combattimenti Yarmouk  nella zona sud della capitale

Isis si avvicina a Damasco. Furiosi combattimenti Yarmouk nella zona sud della capitale

Lo Stato Islamico dell’Iraq e del Levante  (ISIS) ha preso il controllo su gran di Yarmouk nel sud di Damasco, abitata principalmente da rifugiati palestinesi. Anwar Abdel Hadi, direttore degli affari politici per l’Organizzazione per la liberazione della Palestina a Damasco, ha dichiarato alla France Press che”i combattenti di ISIS hanno lanciato un attacco  su Yarmouk ed hanno preso controllo di […]

Per la prima volta in Nigeria vince alle presidenziali un esponente dell’opposizione

Per la prima volta in Nigeria vince alle presidenziali un esponente dell’opposizione

Per la prima volta in Nigeria vince le elezioni presidenziali un esponente del partito d’opposizione. Si tratta del musulmano e rappresentante del Nord del paese, il generale Muhammadu Buhari riuscito nella sua impresa dopo il terzo tentativo. Egli, comunque, era già stato presidente circa vent’anni fa, dopo uno dei tanti colpi di stato che hanno caratterizzato anche questo stato africano […]

Altra azione terroristica in Turchia. Uomo armato nella sede del partito di governo poche ore dopo la sanguinosa conclusione del sequestro di un giudice

Altra azione terroristica in Turchia. Uomo armato nella sede del partito di governo poche ore dopo la sanguinosa conclusione del sequestro di un giudice

Turchia senza pace. Un  uomo armato si è introdotto, armi alla mano,  nella sede di Istanbul del partito Akp del presidente turco Recep Tayyip Erdogan. Dopo trenta minuti, però, le forze speciali sono entrate nell’edificio e lo hanno arrestato senza alcuna conseguenza. Il fatto segue di poche ore la tragica conclusione del rapimento del giudice Mehmet Selim Kiraz che non ce l’ha […]

Le trattative sul nucleare con l’Iran proseguono ancora oggi. Si sarebbe raggiunto un accordo verbale da mettere nero su bianco

Le trattative sul nucleare con l’Iran proseguono ancora oggi. Si sarebbe raggiunto un accordo verbale da mettere nero su bianco

Proseguono a Losanna, in Svizzera, le trattative sul nucleare dell’Iran dopo la scadenza dei colloqui fissati per la mezzanotte di ieri. Alcuni problemi sul tappeto, infatti, restano di difficile soluzione, ma le dichiarazioni dei partecipati, in particolare dei rappresentanti degli Stati Uniti e della Russia, fanno intravedere la possibilità di chiudere ufficialmente un accordo soddisfacente per tutti dopo che si […]

Finito tragicamente sequestro magistrato turco a Istanbul. Dopo i due sequestratori, muore anche il giudice in ospedale

Finito tragicamente sequestro magistrato turco a Istanbul. Dopo i due sequestratori, muore anche il giudice in ospedale

Mehmet Selim Kiraz, non ce l’ha fatta. Portato in ospedale ed operato è comunque deceduto. Ha seguito il destino dei suoi due sequestratori uccisi nel corso dell’irruzione delle forze di sicurezza turche intervenute con le armi per liberare il magistrato tenuto in ostaggio, pistola alla tempia, per oltre sette ore nel suo ufficio da un commando del Liberation Party-Fronte popolare […]

Finisce nel sangue il sequestro di un magistrato della procura di Istanbul. Ferito il giudice, ancora incerto il numero dei morti tra i sequestratori

Finisce nel sangue il sequestro di un magistrato della procura di Istanbul. Ferito il giudice, ancora incerto il numero dei morti tra i sequestratori

Sarebbe per ora due i sequestratori uccisi al sesto piano del Tribunale di Istanbul dove con altri compagni del , un partito comunista estremista turco, avevano sequestrato per oltre sette ore il giudice Mehmet Selim Kiraz, incaricato delle indagini sulla morte di,Berkin Elvan, un ragazzo di 15 anni nel corso di scontri di piazza nel 2012 e morto dopo 269 giorni di coma […]

Sequestrato magistrato turco ad Istanbul. I rapitori chiedono arresto di ufficiale di polizia che uccise un manifestante. Contemporaneamente un blackout lascia il Paese senza corrente

Sequestrato magistrato turco ad Istanbul. I rapitori chiedono arresto di ufficiale di polizia che uccise un manifestante. Contemporaneamente un blackout lascia il Paese senza corrente

Sequestrato ad Istanbul un magistrato della Procura, Mehmet Selim Kiraz, che stava indagando sulla morte di un manifestante antigovernativo, Berkin Elvan, morto nel marzo dello scorso anno dopo  269 giorni di coma a causa di ferite inflitte dalla polizia nel corso delle manifestazioni di proteste di massa dell’estate del 2013. La televisione turca Ntv ha mostrato le foto di un un uomo […]

Gran parte della Turchia senza energia elettrica per un black-out ancora misterioso

Gran parte della Turchia senza energia elettrica per un black-out ancora misterioso

Decine di province della Turchia sono rimaste senza energia elettrica per un’interruzione di corrente che potrebbe essere stata causata da un’interruzione dei collegamenti con l’Europa continentale . Pesanti conseguenze si sono fatte sentire sui trasporti pubblici,incluso l’intera rete di tram e metropolitana di Istanbul. Il primo ministro turco Ahmet Davutoglu ha dichiarato che tutte le ipotesi sono al vaglio degli inquirenti, […]

Bombardato nello Yemen un campo profughi: almeno 40 morti mentre i sauditi attuano anche il blocco navale di Aden

Bombardato nello Yemen un campo profughi: almeno 40 morti mentre i sauditi attuano anche il blocco navale di Aden

Almeno 40 persone sono state uccise nel corso di un attacco aereo portato contro un campo profughi nel nord dello Yemen. Si tratta del campo di Al-Mazraq, nella provincia nordoccidentale di Hajjah, vicino al confine saudita. Il governo saudita e sostiene che si é invece trattato di un bombardamento delle artiglierie delle milizie sciite Houthi. fuoco di artiglieria. La portavoce dell’UNHCR l’agenzia Onu […]