UltimaEdizione.Eu  > 

Afghanistan: 23 morti, tra cui una donna civile, per attacchi talebani

Afghanistan: 23 morti, tra cui una donna civile, per attacchi talebani

Una serie di attentati e di attacchi dei talebani in varie parti dell’Afghanistan meridionale e orientale ha provocato la morte di 22 militari e di un civile.

Per primo si è registrato in assalto di due talebani contro un centro di formazione attivo nella capitale della provincia di Kandahar. In questa occasione ha perso la vita anche una donna che si è trovata in mezzo allo scambio di colpi d’arma da fuoco tra gli attentatori e i poliziotti.

Le perdite più numerose di vite umane, però, sono segnalate a Pajhwok, nel distretto di Nawzad, nella provincia meridionale di Helmand dove 14 agenti di polizia e sette soldati afgani sono stati uccisi.

Gli attacchi delle ultime ore seguono tutta una serie di attentati e scontri a fuoco che si sono verificati non appena con l’arrivo della Primavera sono migliorate le condizioni atmosferiche sono migliorate consentendo ai talebani di uscire dai rifugi in cui si sono riparati nel periodo invernale.