UltimaEdizione.Eu  > 

Terremoto: dopo il Friuli, l’Albania con scossa 5.1

Terremoto: dopo il Friuli, l’Albania con scossa 5.1

Un forte terremoto, l’intensità di magnitudo è stata di 5.1 ha scosso l’Albania provocando, però, solo lievi danni. L’epicentro è stato individuato a circa 40 chilometri dalla capitale, Tirana, nei pressi di Burrel. La scossa, verificatasi nel pomeriggio,  è stata avvertita fino in Macedonia, Montenegro e Kosovo. Solo paura per la popolazione.

Ieri mattina un terremoto era stato registrato, alle prime luci dell’alba, in Friuli, in Provincia di Udine, nei pressi di Tolmezzo. Secondo i rilievi dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia, l’intensità di magnitudo del terremoto è stata di 3.9. La profondità è stata rilevata a circa 13 chilometri.

Questa scossa era sta preceduta da un altra, verificata sempre nella stessa zona, d’intensità di magnitudo 3.0  e seguita da uno sciame sismico che, finora, ha fatto registrare oltre 20 scosse di una certa forza.

Il terremoto è stato avvertito in una larga area comprendente  zone della Slovenia, Austria e Croazia provocando paura e una certa preoccupazione tra gli abitanti, giacché la scossa è stata avvertita molto chiaramente. Non sono segnalate conseguenze per le persone o danni alle cose.

Di seguito l’elenco dei comuni più vicini all’epicentro