UltimaEdizione.Eu  > 

Tempesta tropicale fa 22 morti nell’America centrale. Va verso gli Usa

Tempesta tropicale fa 22 morti nell’America centrale. Va verso gli Usa

La tempesta tropicale soprannominata  Nate ha provocato la morte di almeno 22 persone in Costa Rica, Nicaragua e Honduras prima di muoversi verso nord  in direzione degli Stati Uniti. Lo stato di emergenza è stato dichiarato di alcuni stati centroamericani. 11 persone sono morte nel solo  Nicaragua, dove è stata particolarmente colpita la costa caraibica.

La tempesta ha  causato forti piogge, frane e inondazioni che hanno bloccando strade, distrutto ponti e danneggiato le case.

In Costa Rica, quasi 400.000 persone sono rimaste senza acqua corrente e in migliaia sono stati costretti a passare la notte  in rifugi d’emergenza. Sempre in Costa Rica, tutti i collegamenti ferroviari  sono stati sospesi e decine di voli aerei sono stati annullati.

Gli esperti sostengono che  Nate guadagnerà forza e diventerà un uragano di categoria 1 prima raggiungere la costa meridionale degli Stati Uniti.

Le compagnie petrolifere operanti nel Golfo del Messico stanno trasferendo il proprio personale dalle piattaforme che si trovano lungo il percorso della tempesta.

Giuseppe Careri

Uragano Nate visto dallo spazio