UltimaEdizione.Eu  > 

Raggiunti i 300 milioni di euro e concluso l’aumento di capitale Alitalia. Tre nuovi soci tra gli azionisti

Raggiunti i 300 milioni di euro e concluso l’aumento di capitale Alitalia. Tre nuovi  soci tra gli azionisti

Conclusa l’operazione “aumento di capitale” Alitalia. Il Consiglio di Amministrazione di Alitalia, riunitosi sotto la presidenza di Roberto Colaninno, preso atto degli impegni di sottoscrizione e dei versamenti effettuati o da effettuare, ha confermato il raggiungimento dei 300 milioni di euro stabiliti per la ricapitalizzazione della compagnia. Sono entrati a far parte dell’azionarato tre nuovi soci: poste Italiane spa, Unicredit spa e Odissea Spa di Antonio Percassi. Come si sa, Air France, che deteneva il 25 per cento delle azioni, non ha sottoscritto l’adesione al versamento. Per rimanendo tra i soci di Alitalia, la quota di partecipazione della compagnia francese si riduce al 6 per cento. Il maggiore azionista è, almeno per il momento, il Gruppo Intesa-San Paolo con il 22 per cento delle quote.

Il Consiglio di Amministrazione ha delegato il Presidente per la convocazione della assemblea ordinaria e straordinaria per il rinnovo del Consiglio di Amministrazione e per le modifiche statutarie ai fini dell’adeguamento della governance. Tutti i Consiglieri di Amministrazione hanno espresso soddisfazione per il successo della ricapitalizzazione e sono fiduciosi che la nuova compagine azionaria potrà raggiungere, grazie al nuovo Piano Industriale, l’obiettivo di salvaguardare un grande valore infrastrutturale per il sistema Paese quale è Alitalia.

RomaSettRed