UltimaEdizione.Eu  > 

Nigeria: strage a Yola, nel nord est del paese. 32 morti e 80 feriti

Nigeria: strage a Yola, nel nord est del paese. 32 morti e 80 feriti

Almeno 32 persone sono rimaste uccise ed altre 80 ferite a causa dell’esplosione di un bomba nella città di Yola nel nord est della Nigeria.

L’attentato è stato organizzato in una zona in cui si trovano un mercato di bestiame, di un ristorante all’aperto e di una moschea. L’esplosione è avvenuta mentre molte persone stavano lasciando la moschea o si trovavano seduti al ristorante.

Nessuna organizzazione ha ancora rivendicato la responsabilità dell’attentato anche se tutti pensano che si sia trattato dell’ennesima operazione terroristica degli islamisti islamici di Boko Haram che da qualche tempo si sono associati all’Isis, o Daesh, ed inneggiamo anch’essi alla costruzione del Califfato islamico.