UltimaEdizione.Eu  > 

Nigeria: due esplosioni vicino la capitale provocano vittime e feriti. Accuse a Boko Haram

Nigeria: due esplosioni vicino la capitale provocano vittime e feriti. Accuse a Boko Haram

Due esplosioni sono avvenute nella periferia della capitale della Nigeria, Abuja, colpendo anche un precedente obiettivo attaccato dagli islamisti di Boko Haram e provocando numerosi morti e feriti, anche se cifre ufficiali non sono state diffuse. Numerosissime le persone trasportate in ospedale in condizioni critiche.

Le esplosioni si sono verificate in un mercato nei pressi di una stazione di polizia a Kuje, vicino l’aeroporto, e ad una fermata dell’autobus a Nyanya già colpita due volte lo scorso anno scorso. A causa di quegli attentati persero la vita 75 persone, il 14 aprile 2014, ed altri 16 morti il successivo Primo maggio.