UltimaEdizione.Eu  > 

Qualificazioni Mondiali 2014: l’ Italia batte a Torino la Repubblica Ceca 2-1 e prenota il Brasile con due turni d’anticipo

La Nazionale italiana aveva terminato il primo tempo allo Juventus Stadium di Torino sotto di un goal realizzato da Kozak al 19 esimo. L’azione di contropiede dei cechi é micidiale ed efficace. Balotelli carro armato come sempre, ha sbagliato di tutto e di più, ma ce lo continuano ad invidiare lo stesso. L’Italia dimostra chiaramente che può farcela e ce la fa nel secondo tempo. Avvio di ripresa e Chiellini pareggia al 6′. Poi, dopo due minuti, il rigore su Balotelli atterrato in area sulla sinistra da Gebre Selassie. Lo stesso Balotelli s’incarica del tiro: pallone che si infila in rete alla destra del portiere Ceche. E fissa il risultato sul 2-1. Sui rigori Mario non sbaglia. L’Italia potrebbe andare ancora più avanti, così come rischia più per leggerezza che per altro. La sofferenza della partita é compensata dalla vittoria. L’Italia é in Brasile con due turni d’anticipo. Altra promossa é l’Olanda.

Red