UltimaEdizione.Eu  > 

Israele: palestinesi danno alle fiamme la Tomba di Giuseppe

Israele: palestinesi danno alle fiamme la Tomba di Giuseppe

Dimostranti palestinesi hanno incendiato la Tomba di Giuseppe, luogo sacro ebraico nella città cisgiordana di Nablus ed il sito venerato anche dai cristiani è rimasto gravemente danneggiato.

L’assalto è avvenuto nel corso del “venerdì della rabbia” proclamato da Hamas dopo giorni e giorni di scontri avvenuti a Gerusalemme, nella Cisgiordania ed altre zone dei territori occupati.

Il Presidente dell’Autorità palestinese, Mahmoud Abbas, ha condannato l’incendio doloso e ha detto che il sito sarà riparato.

Nei recenti scontri che stanno infiammando la regione, sono sette gli israeliani uccisi e decine feriti nel corso di assalti che i palestinesi hanno effettuato armati di lame affilati e la cosa ha fatto parlare di un’intifada dei coltelli.

Le vittime tra i palestinesi sono state più di 30 palestinesi, tra cui alcuni degli autori delle aggressioni a danno di ebrei, altri tra semplici dimostranti.