UltimaEdizione.Eu  > 

Iraq: strage Isis a fine partita. 29 morti. 60 feriti

Iraq: strage Isis a fine partita. 29 morti. 60 feriti

29 persone sono state uccise in Iraq a causa dell’attacco di un attentatore suicida al termine di una partita di calcio nella città irachena di Iskandariya, che si trova a circa 40 chilometri al sud di Baghdad. 60 le persone rimaste ferite.

L’Isis ha rivendicato il sanguinoso attentato compiuto da un kamikaze che si è fatto saltare per aria in mezzo alla folla che festeggiava i giocatori vincitori.