UltimaEdizione.Eu  > 

Bombardier Transportation: nuovo ordine dalla Linz Linien. Contratto da 19 mnl euro

Bombardier Transportation: nuovo ordine dalla Linz Linien. Contratto da 19 mnl euro

Bombardier Transportation ha ricevuto un ordine per altri sei tram Flexity a pianale ribassato dalla Linz Linien, l’autorità del trasporto pubblico della città di Linz, nell’Alta Austria. Il valore del contratto è di circa 19 milioni di euro, corrispondenti a circa 26 milioni di dollari. I nuovi veicoli saranno utilizzati sulla linea diretta a Traun. Bombardier produrrà i nuovi tram Flexity nel proprio stabilimento di Vienna, con la consegna dei primi veicoli prevista per la metà del 2015. Questo è il quinto ordine da parte dell’ Autorità dei Trasporti di Linz per l’acquisto di tram Bombardier. I convogli, chiamati Cityrunners” sono in servizio a Linz dal 2001.

Secondo Erich Haider, Executive Director, LINZ AG, “La collaborazione di lunga data tra Bombardier e LINZ AG LINIEN è stata eccellente. Tram dotati di tecnologia all’avanguardia che offrono il meglio in termini sicurezza, comfort, efficienza energetica e design. Non vedo l’ora di far entrare in servizio altri sei Cityrunners sul prolungamento tramviario fino a Traun”.

1flexy4Alla fine di maggio 2009, un’ulteriore pietra miliare nella collaborazione tra i due partner è stata posta con il lancio della nuova versione dello storico tram Pöstlingbergbahn. Nel 2010 i nuovi tram hanno inoltre ottenuto la Red Dot Design Honourable Mention.

I tram Flexity sono lunghi 40 metri, hanno una larghezza di 2,3 e possono ospitare 224 passeggeri. Gli elementi di interior design del nuovo tram sono funzionali, frutto dell’esperienza quotidiana maturata in anni di servizio. I veicoli sono affidabili e accessibili ai passeggeri con mobilità ridotta, mentre il comfort dei passeggeri è migliorato grazie alla combinazione della tecnologia a pianale completamente ribassato con carrelli convenzionali.

Dal 2012, l’innovativo sistema di manutenzione Bombardier è stato utilizzato con successo dall’Autorità dei trasporti di Linz. Le competenze per la manutenzione della flotta sono messe a disposizione da Bombardier mentre il lavoro viene svolto da personale dell’Autorità dei Trasporti Linz, in strutture proprie, a spese di Bombardier. Integrando le competenze Bombardier con quelle dell’Autorità dei Trasporti Linz, i costi di manutenzione sono stati ridotti, garantendo il ciclo di vita dei tram a lungo termine.

RomaSettRed-Ferpress