UltimaEdizione.Eu  > 

Beffa e sconfitta per le Le Pen. La Francia dice no all’estrema destra

Beffa e sconfitta per le Le Pen. La Francia dice no all’estrema destra

Le due Le Pen ricevono un pesante schiaffone al voto di ballottaggio nelle regionali, proprio mentre ritenevano di aver imposto alla Francia un deciso cambio di rotta.

Pensavano di vincere almeno nelle due regioni regioni dove si sono presentate la zia Marine e la nipote Marion e, invece, i francesi di centro e di sinistra si sono coalizzati contro di loro per lasciarle con l’amaro in bocca dopo aver stravinto al primo turno. Una vera e propria beffa che si farà sentire a lungo.

Hollande e Sarkozy avevano detto che non avrebbero fatto alcun accordo sotto banco, ma i risultati, se saranno confermati gli exit poll dicono che comunque, a spese delle Le Pen, i loro partiti si spartiscono le regioni in cui si era dovuto andare al ballottaggio. Un po’ ai repubblicani di Sarkozy e le altre ai socialisti.

Che però non si sia trattato solo di un accordo di vertice lo dimostra l’impennata dell’affluenza al voto. Tra il 7 ed il 10 per cento in più che ha segnato la smentita dei risultati del primo turno e la netta sconfitta per l’estrema destra che, evidentemente, la Francia non vuole alla guida del Paese.