UltimaEdizione.Eu  > 

Alstom: aggiudicati due contratti in Cina per un valore totale di 75 milioni di euro per le metro di Chengdu e Xi’an

Alstom: aggiudicati due contratti in Cina per un valore totale di 75 milioni di euro per le metro di Chengdu e Xi’an

Alstom e la sua joint venture Satee si sono aggiudicati due contratti per un valore totale di 75 milioni di euro per la fornitura alla Cina di nuove attrezzature di trazione per oltre 550 treni a che opereranno sulle linee 3 e 4 della metropolitana di Chengdu e sulla linea 3 della metropolitana di Xi’an a partire dal 2015. Entrambe le città stanno espandendo in modo significativo le loro reti metropolitane: Chengd , importante centro economico della Cina occidentale, conterà 10 reti, per un totale di 350 chilometri, entro il 2020 mentre la storica città di Xi’an avrà sei linee della metropolitana entro il 2018.

Alstom e Satee impiegheranno “Optonix” per le metropolitane di Chengdu e Xi’an. “Optonix” è, infatti, la tecnologia più recente sviluppata da Alstom per quanto riguarda il sistema di trazione. Specificamente progettato e sviluppato per il mercato cinese, Optonix, che comprende motori e convertitori ausiliari, sarà prodotto localmente da Satee e supportato da unità di progettazione di Alstom a Charleroi, in Belgio.

“Grazie ad una forte strategia di localizzazione e a una buona capacità di ricerca e sviluppo, Alstom, attraverso la nostra Satee JV, ha rafforzato la sua posizione di leader in sistemi di trazione nel mercato cinese che è in forte espansione”, ha detto Dominique Pouliquen , Senior Vice President di Alstom Transport Asia-Pacifico.

RomaSettRe-Ferpress