UltimaEdizione.Eu  > 

Al giro di boa del suo secondo anno Italo sale a quota di 6 milioni e 200 mila viaggiatori

Al giro di boa del suo secondo anno Italo sale a quota di 6 milioni e 200 mila viaggiatori

Si chiude con quasi 6 milioni 200 mila viaggiatori il 2013 di Italo, 6.198.936 per la precisione, oltre tre volte il risultato raggiunto il primo anno di esercizio, nel 2012, quando con un ramp up graduale cominciato il 28 aprile, Italo ha superato i due milioni di viaggiatori trasportati.

Al “rush” finale hanno contribuito anche le efficaci iniziative natalizie, da quelle rivolte al mondo degli iscritti Italo Più al cinema gratis in Smart, dal pacchetto Italo Insieme con il quale i ragazzi viaggiano gratis alle offerte per Natale, San Silvestro e Capodanno a Rimini. Le offerte sono state sfruttate complessivamente da oltre 122 mila viaggiatori.

La crescita, fotografata al 31 dicembre 2013, si declina anche con altri numeri: sono stati 17.380 i treni-viaggio effettuati nel 2013, con un tasso di puntualità che è stato pari al 94 per cento. In grande sviluppo anche i viaggiatori registrati al programma fedeltà Italo Più: sono arrivati a 365.835, un dato positivo, frutto anche della recente campagna promozionale “Più Amici Più Vantaggi”. E si è mosso molto anche il mondo social che ha chiuso l’anno in crescita, con 753 mila fan su Facebook e 78 mila follower sul profilo Italo twitter.

RomaSettRed