UltimaEdizione.Eu  > 

Usa: donna fa una strage nel Maryland prima di suicidarsi. 4 morti e tre feriti

Usa: donna fa una strage nel Maryland prima di suicidarsi. 4 morti e tre feriti

Negli usa, una donna ha ucciso tre persone e ne ha ferite altre tre prima di suicidarsi in un complesso commerciale nel Maryland.

La strage è avvenuta in un centro di distribuzione di farmacie a Perryman, vicino a Baltimora. La donna,  Snochia Moseley,  di 26 anni, ha utilizzato una pistola Glock da 9 mm che aveva portato con sé ed ha agito per motivi ancora non è chiariti dalla polizia dello Stato Usa.

Le sparatorie di massa effettuate da donne sono molto rare, mentre oltre il 95% di tali attacchi è effettuato da uomini.

La polizia è arrivata sul posto dopo cinque minuti dalla sparatoria e gli agenti intervenuti si sono dovuti limitare a ricoverare la donna in ospedale, dove è poi deceduta. Per le sue vittime non c’era più niente da fare.