UltimaEdizione.Eu  > 

Terremoto: aumentano i morti in Indonesia

Terremoto: aumentano i morti in Indonesia

Salite per ora a 91 le vittime del terremoto che ha colpito l’isola indonesiana di Lombok. I dati sono stati forniti dalla National Disaster Mitigation Agency, la Protezione Civile dell’Indonesia. Ma  il bilancio di questa forte scossa di terremoto è destinato a peggiorare perché  i soccorritori non sono ancora riusciti a raggiungere molte delle zone più colpite dal sisma nella parte settentrionale dell’isola.

I danni maggiori sono stati registrati, infatti, proprio al  nord di Lombok, dove centinaia di case e altri edifici hanno riportato danni. La zona è meta di molti turisti provenienti da ogni parte del mondo ed è una delle più vicine, di quelle del grande arcipelago dell’Indonesia, alla ancora più turistica e famosa Isola di Bali, distante circa 100 chilometri.

In questo caso la scossa di terremoto ha fatto registrare una intensità di magnitudo pari a 6.8 e la profondità del sisma è stata rilevata a circa 10 chilometri. Questo terremoto segue quello dello scorso 28 luglio che ha avuto l’intensità di magnitudo di 6.6. Quella scossa provocò oltre 10 morti e fu seguita da altri 60 tremori della terra, alcuno dei quali molto forti, fino a toccare la magnitudo 5.6.