UltimaEdizione.Eu  > 

Parigi: squilibrato fa il terrorista a Notre Dame. Turisti bloccati, mentre la polizia gli spara

Parigi: squilibrato fa il terrorista a Notre Dame. Turisti bloccati, mentre la polizia gli spara

La polizia di Parigi ha dovuto sparare contro uno squilibrato che si è messo a fare il terrorista armato di martello fuori della cattedrale di Notre-Dame della capitale della Francia, dove ha cercato di aggredire una pattuglia di sorveglianza.

L’uomo mentre si avventava sugli agenti ha gridato “questo è per la Siria” ed è riuscito a provocare lievi feriti ad un poliziotti i cui colleghi gli hanno sparato e catturato.

Tutto si sarebbe concluso con una vicenda da archiviare come un banale scoppio di follia individuale se non fosse che la cosa ha tenuto bloccati centinaia di turisti in una della chiesa più famose di Parigi e del mondo. La polizia, infatti, ha sigillato tutta la zona e fino a quando non è venuta la conferma che il gesto dell’uomo costituiva un fatto isolato ha tenuto bloccato tutti i presenti in Notre-Dame.

Anche questo fatto si è aggiunto allo stato di emergenza  in cui vive da tempo la Francia dopo i numerosi attacchi portati dai fanatici jihadisti che a Parigi, complessivamente,  hanno provocato 130 morti tra il 2015 e il 2016.