UltimaEdizione.Eu  > 

Papa Francesco vuole aprire gli archivi segreti della Santa Sede relativi al periodo della Shoah

Papa Francesco vuole aprire gli archivi segreti della Santa Sede relativi al periodo della Shoah

Papa Francesco vuole aprire gli archivi segreti del Vaticano per far luce sull’operato della Chiesa e di Pio XII durante l’Olocausto. E’ quanto ha dichiarato Abraham Skorka, rettore del Seminario rabbinico di Buenos Aires. Il Papa vorrebbe farlo prima di proseguire nel processo di canonizzazione di Pio XII, al fine di chiarire del tutto la sua posizione negli anni dello sterminio ebraico. Numerosi critici, infatti, hanno accusato la Santa Sede di non aver fatto abbastanza per contrastare la Germania nazista e il piano di annientamento detto “soluzione finale”. In realta’ sono anni che il Vaticano sta lavorando per rendere disponibili le carte, come annunciato gia’ nel 2010 dal prefetto dell’Archivio segreto vaticano, mons. Sergio Pagano, che parlo’ di una possibile apertura nell’arco di 5 anni.

RomaSettRed