UltimaEdizione.Eu  > 

Olimpiadi: Italia avanti con Viviani e fondo nuoto

Olimpiadi: Italia avanti con Viviani e fondo nuoto

Alle Olimpiadi di Rio de Janeiro l’Italia conquista qualche altra medaglia. Grazie a Elia Viviani, gli azzurri salgono a otto ori e rientrano, come accaduto nei primi giorni, nel vero e proprio Olimpo dello sport mondiale con la quinta posizione dopo gli squadroni di Usa, Gran Bretagna, Cina e Russia.

Viviani si prende l’oro della specialità Omnium del ciclismo su pista battendo uno super atleta come è Mark Cavendish. Il ciclista azzurro, così, si riprende quel che forse già gli era dovuto quattro anni fa ai Giochi olimpici di Londra.  Viviani, nel corso della gara, da lui condotta quasi tutta in vantaggio, era persino finito per terra a seguito di un contatto con Cavendish.

viviani caduta

Dal fondo di nuoto, poi, arriva una rocambolesca medaglia d’argento da Rachele Bruni che sulla linea del traguardo della 10 chilometri viene letteralmente sommersa da un’atleta francese, poi squalificata.