UltimaEdizione.Eu  > 

La Regione Lazio approva dei provvedimenti per la riduzione dei costi della politica. Il Consiglio regionale

del Lazio, così, presieduto da Daniele Leodori (Pd), ha approvato, all’unanimità una proposta di legge regionale presentata dalla Giunta che punta anche alla razionalizzazione della macchina amministrativa regionale. Nel provvedimento rientrano le indennità di carica e di funzione ed i rimborsi dei consiglieri e degli assessori. In particolare, è fissato il tetto del loro trattamento economico: 11.100 euro lordi(7.600 euro d’indennità di carica più un rimborso spese per l’esercizio del mandato pari a 3.500 euro) invece che gli attuali 12.529 euro. Ai presidenti della Regione e del Consiglio regionale spetterà una ulteriore indennità di funzione di 2.700 euro. Loro due potranno guadagnare fino a 13.800 euro.