UltimaEdizione.Eu  > 

La Consulta si pronuncerà sulla constituzionalità del “Porcellum”. La Cassazione ha rinviato alla Corte

l’esame sulla contestata “Legge elettorale” numero 270 del 21 dicembre 2005 figlia dell’allorra Ministro leghista Roberto Calderoli che ha prodotto, tra l’altro, l’attuale “stallo” a seguito delle recenti elezioni politiche di febbraio. I giudici costituzionali dovrebbero impiegare circa sei mesi per pronunciarsi, ma l’attesa potrebbe essere questa volta anche molto più breve vista la delicatezza del momento che stanno attraversando le Istituzioni parlamentari.