UltimaEdizione.Eu  > 

Florida: distrutto missile sulla rampa. Doveva portare Facebook in Africa

Florida: distrutto missile sulla rampa. Doveva portare Facebook in Africa

L’esplosione avvenuta sulla rampa di lancio della base spaziale americana Kennedy  in Florida ha riguardato un razzo gestito dalla società aerospaziale SpaceX  che doveva essere messo in orbita tra poche ore. L’esplosione è stata così violenta che ha scosso gli edifici che si trovano distanti diversi chilometri dalle case più vicine.

La società spaziale ha reso noto con un comunicato stampa che l’incidente è stato provocato da “un’anomalia” verificatasi  mentre il razzo veniva caricato con il  combustibile previsto per il lancio. Fortunatamente l’esplosione non ha avuto alcuna conseguenze per le persone.

Il vettore doveva portare in orbita un satellite israeliano destinato a per fornire la copertura Internet a banda larga per le fasce dell’Africa sub-sahariana in collaborazione con Facebook e Eutelsat Communications.

Il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg, in visita in Africa, si è detto “profondamente deluso” non appena è stato raggiunto dalla notizia.