UltimaEdizione.Eu  > 

Corea del Nord: il leader nordcoreano avrebbe ordinato l’esecuzione di almeno 15 persone, tra cui ufficiali poco devoti

Corea del Nord: il leader nordcoreano avrebbe ordinato l’esecuzione di almeno 15 persone, tra cui ufficiali poco devoti

Il leader nordcoreano Kim Jong-un avrebbe ordinato l’esecuzione di 15 persone, tra i quali diversi alti ufficiali che non concordavano completamente con la sua politica. Questo è quanto sostengono ambienti della Corea del Sud vicini ai servizi di sicurezza che seguono costantemente quel che accade nella parte settentrionale del Paese.

Il motivo ufficiale addotto sarebbe quello dello spionaggio e tra le vittime ci sarebbero due vice ministri ed alcuni componenti di un’orchestra.