UltimaEdizione.Eu  > 

Antiterrorismo a Lecco: arrestata coppia in procinto di partire per raggiungere l’Isis

Antiterrorismo a Lecco: arrestata coppia in procinto di partire per raggiungere l’Isis

Arrestati dai Ros dei carabinieri e dalla Digos della polizia due presunti sostenitori degli estremisti islamisti. Residenti in provincia di Lecco, si accingevano a trasferirsi nei territori controllati dal Califfato islamico costituito dagli uomini dell’Isis, o Daesh, tra Siria ed Iraq.

I due volevano portare con loro anche i figli di due e quattro anni e congiungersi ad un’altra coppia, sempre di Lecco, già partita per il Medio Oriente un anno fa.

Anche questi ultime due persone sono state raggiunte, sia pure in contumacia, da un provvedimento di arresto spiccato dalla Procura Distrettuale di Milano d’intesa con la Procura Nazionale Antimafia e Antiterrorismo.

Arrestato, inoltre, in provincia di Varese un marocchino di  23 anni fratello di un sospetto combattente già espulso dall’Italia nel 2015.  Anch’egli accusato di attività terroristiche.