UltimaEdizione.Eu  > 

12 soldati iracheni uccisi in Iraq. A Falluja in fuga migliaia di famiglie per gli scontri con al Qaeda

12 soldati iracheni uccisi in Iraq. A Falluja in fuga migliaia di famiglie per gli scontri con al Qaeda

Dodici soldati iracheni sono morti nel corso di  un attacco di miliziani armati  contro una caserma dell’esercito nella regione di Aazim, 130 chilometri a nord di Baghdad. Gli assalitori hanno fatto saltare in aria l’edificio dopo essersene impadroniti. Intanto è in corso l’evacuazione di decine di migliaia di famiglie da Falluja, importante città sunnita a 60 chilometri dalla capitale, dove sono in corso da giorni violenti scontri tra miliziani dello Stato islamico dell’Iraq e del Levante (Isis), seguaci di al Qaeda,  e forze di sicurezza locali e gruppi locali sunniti contrari alle fazioni estremiste islamiche.

RomaSettRed