Attualità  Cronaca

Immigrati e la teoria del complotto – di Luigi Milanesi

Immigrati e la teoria del complotto – di Luigi Milanesi

In maniera ossessiva ed insistente si diffondono sul tema dell’immigrazione idee totalmente prive di fondamento, l’allarme sociale che ne deriva è un potente motore elettorale. Una di queste idee è quella da parte degli immigrati. In parte Oriana Fallaci riprendeva questa suggestione... Leggi tutto ›
Perché i servizi segreti si occupano delle possibili scalate a Unicredit e alle Generali

Perché i servizi segreti si occupano delle possibili scalate a Unicredit e alle Generali

Apparentemente, tutto si è normalizzato. Per usare un termine che piace a chi parla in maniera professionale, siamo in piena deescalation. La situazione fra Iran e Stati Uniti, al netto della tensione che resta altissima, pare rientrata in un alveo di conciliabilità, non fosse altro... Leggi tutto ›
Il rancore sociale e la sua radice nell’individualismo – di Domenico Galbiati

Il rancore sociale e la sua radice nell’individualismo – di Domenico Galbiati

Il livore, la rabbia, il rancore sordo – taluni ritengono sia addirittura odio – insomma il sentimento di inimicizia e di ostilita’, di diffidenza reciproca che oggi predomina e si accompagna a paure inconsulte, da dove origina? Nella vulgata della polemica politica corrente,... Leggi tutto ›
Vittime e carnefici e il diritto della ragionevole durata del processo – di Giuseppe Careri

Vittime e carnefici e il diritto della ragionevole durata del processo – di Giuseppe Careri

Dal primo Gennaio 2020 è entrata in vigore la legge sulla prescrizione presentata da Alfonso Bonafede, Ministro della Giustizia del Movimento 5 Stelle. La norma spazza corrotti prevede lo stop della prescrizione dopo la sentenza di primo grado. Il Partito Democratico, a sua volta,... Leggi tutto ›
Migranti: strage di bambini in mare nello Jonio e di fronte alla Turchia

Migranti: strage di bambini in mare nello Jonio e di fronte alla Turchia

Undici migranti, tra di essi otto bambini, sono morti a causa dell’affondamento della loro imbarcazione nelle acque del Mar Egeo al largo di Cesme, che si trova sulle coste della Turchia. Altre otto persone sarebbero state tratte in salvo. Non è ancora nota la nazionalità... Leggi tutto ›
La risposta missilistica iraniana e la “confusione” Usa sulla presenza delle truppe in Iraq. Gli italiani “ridislocati”

La risposta missilistica iraniana e la “confusione” Usa sulla presenza delle truppe in Iraq. Gli italiani “ridislocati”

La confusione sembrava regnare ieri a Washington sul futuro delle truppe americane in Iraq.  Prima i comandi militari presenti a Baghdad presentano una lettera al ministero della Difesa iracheno con l’annuncio che i preparativi sarebbero iniziati immediatamente “per... Leggi tutto ›
Il Manifesto del Quirinale  e i bla bla dei politici – di Giuseppe Careri

Il Manifesto del Quirinale e i bla bla dei politici – di Giuseppe Careri

Oltre 10 milioni di italiani con uno share del 59,51% hanno assistito al quinto discorso di fine anno del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Il dato dell’ascolto lo comunica l’Ufficio Stampa del Quirinale e si riferisce ai telespettatori della Televisione Pubblica... Leggi tutto ›
Kazakistan: incidente aereo con 100 a bordo. 14 morti e 35 feriti

Kazakistan: incidente aereo con 100 a bordo. 14 morti e 35 feriti

Nel Kazakistan, un aereo Fokker 100 con 100 persone a bordo, 95 i passeggeri e cinque i membri dell’equipaggio, è caduto nei pressi di Almaty che è  una delle città più popolose del paese. Secondo le prime notizie diffuse in merito all’incidente, ci sarebbero dei... Leggi tutto ›
Giungla d’asfalto. Centinaia di morti sulle strade – di Giuseppe Careri

Giungla d’asfalto. Centinaia di morti sulle strade – di Giuseppe Careri

Continua la strage degli incidenti stradali. Secondo stime elaborate da Aci – Istat, nel 2019 la mortalità sulle strade è in aumento del 25%. Solo nella scorsa settimana ci sono stati 8 morti in incidenti avvenuti in diversi luoghi del paese. Avevano tra i 20 e i 25 anni i tre... Leggi tutto ›
Papa Francesco: Dio ci ama tutti, persino il peggiore di noi

Papa Francesco: Dio ci ama tutti, persino il peggiore di noi

Papa Francesco ha parlato nella notte di Natale dicendo che Dio ama tutti – “anche il peggiore di noi”. Lo ha fatto dinanzia a migliaia di persone durante la messa della vigilia, officiata nella Basilica di San Pietro in Vaticano. Francesco ha detto : “Dio... Leggi tutto ›