UltimaEdizione.Eu  > 

Trump allo scontro finale sul muro con il Messico

Trump allo scontro finale sul muro con il Messico

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha minacciato ancora una volta di dichiarare un’emergenza nazionale per finanziare il muro di confine con il Messico, anche senza l’approvazione del Congresso.

“Ho il diritto assoluto di dichiarare un’emergenza nazionale”, dice ai giornalisti, mentre prosegue lo stato di crisi finanziaria che sta bloccando l’attività governativa in molti settori a seguito del braccio di ferro con i democratici che non hanno intenzione di fare mettere in bilancio i 5,7 miliardi di dollari che dovrebbero essere utili per finanziare la barriera che secondo Trump servirebbe a fermare i flussi migratori provenienti dal Messico.

Al momento sono senza lavoro circa 800.000 impiegati federali e Turmp si rifiuta di firmare il bilancio che non preveda il finanziamento dell’opera che ha costituito uno dei suoi cavalli di battaglia elettorale.

Situazione difficile perché i democratici adesso, dopo le elezioni di metà mandato,  controllano la Camera dei rappresentanti.