UltimaEdizione.Eu  > 

Proteste a Venezia contro le navi da crociera. Celentano spara a zero da una pagina a pagamento del Corriere della Sera

Proteste a Venezia contro le navi da crociera. Celentano spara a zero da una pagina a pagamento del Corriere della Sera

Manifestazione a Venezia contro i giganti del mare che continuano a passare in Laguna come se niente fosse e come se alcuni di loro non avessero già rischiato di provocare qualche incidente. Una questione agitata con forza anche da Adriano Celentano, pubblicamente schierato a difesa di Venezia, che ha comprato una pagina sul Corriere della Sera per denunciare il fatto che si è giunti a far arrivare a Venezia ben 13 di queste gigantesche navi da crociera nel giorno di 24 ore.

Così, sia all’aeroporto di Tessera, dove si trova l’area accoglienza dei crocieristi, sia in città, alle Zattere, si stanno organizzando le proteste dei centri sociali e di molti semplici cittadini che con bandiere e striscioni denunciano una situazione giudicata insostenibile e potenzialmente esposta ad una vera e propria catastrofe ambientale, sempre dietro l’angolo.
navi crociera venezia 1
La presenza di tante navi da crociera a Venezia in contemporanea è spiegata dalla Capitaneria di porto con il fatto che in questo periodo, con il cambio di calendario delle crociere, si determina una congestione di traffico straordinaria. La Capitaneria spiega anche che non si tratta di far ormeggiare insieme tutti questi colossi del mare, perché non ci sarebbe nemmeno lo spazio necessario, ma conferma che nel complesso di arrivi e partenze una dozzina di navi del genere attraverseranno la Laguna nel giro di poche ore.

Red

Il filmato più visto sull’argomento, “Navi da crociera a Venezia” – Video girato da Arduino Mancini il 30 giugno 2012