UltimaEdizione.Eu  > 

Arrestato a Latina presunto rapinatore ed assassino dell’orefice romano di via dei Gracchi

Arrestato a Latina presunto rapinatore ed assassino dell’orefice romano di via dei Gracchi

Fermato a Latina dai carabinieri un pregiudicato ritenuto responsabile della violenta aggressione e dell’omicidio del gioiellieri romano, Giancarlo Nocchia, trovato senza vita nel suo negozio di Roma della centralissima Via dei Gracchi.

La notizia è stata diffusa per prima da un Twitt del Ministro dell’Interno, Angelino Alfano il quale ha reso noto che l’uomo aveva con sé due pistole e alcuni gioielli sui quali sono in corso le verifiche del caso.

L’arrestato è Ludovico Caiazza, pregiudicato di 32 anni, tossicodipendente. I sospetti si erano concentrati su di lui dopo il controllo delle celle telefoniche e l’esame di impronte e tracce biologiche lasciate nel negozio dove era presente anche una telecamera di sorveglianza che lo ha ripreso. Riconosciuto nonostante portasse una parrucca ed occhiali da sole.