Attualità  Politica

Nino Galloni: dopo il Def è necessario stimolare la crescita

Nino Galloni: dopo il Def è necessario stimolare la crescita

E’ arrivato il Def e le polemiche sono subito scattate perché c’è chi non crede alla possibilità che si possa trattare della via giusta per assicurare la ripresa del Paese. Previsti 40 miliardi, ma il provvedimento basta da solo? “La necessità è quella di stimolare ulteriormente... Leggi tutto ›
La politica oggi, tra propaganda, ricerca del consenso e la vendetta contro i nemici

La politica oggi, tra propaganda, ricerca del consenso e la vendetta contro i nemici

La politica costringe ad interrogarci. Per consentire il varo del Reddito di cittadinanza da inserire nella prossima legge di bilancio, occorre una copertura economica di alcuni miliardi che suscita ogni giorno polemiche tra il Governo giallo-verde e il Ministero dell’Economia,... Leggi tutto ›
Migranti sbarcano. Salvini indagato

Migranti sbarcano. Salvini indagato

Il caso dei migranti bloccati a bordo della nave della Guardia Costiera italiane, la Diciotti, si è risolto perché la Chiesa cattolica italiani ed alcuni paesi europei e non, tra cui l’Irlanda, hanno assicurato l’ospitalità ai rifugiati. La Procura della Repubblica... Leggi tutto ›
La Consulta antiusura interviene sul decreto dignità a favore delle famiglie

La Consulta antiusura interviene sul decreto dignità a favore delle famiglie

La Consulta nazionale antiusura interviene nel dibattito in corso sul come aiutare chi è vittima della crisi e delle banche, oltre che degli usurai. Lo fa con un documento portata all’attenzione del mondo politico e del Governo, proponendo almeno cinque aree di intervento. Stabilizzare... Leggi tutto ›
La grande speculazione sulle case pignorate. Intervista  con l’economista Nino Galloni

La grande speculazione sulle case pignorate. Intervista con l’economista Nino Galloni

L’economista Nino Galloni preannunciò oltre dieci anni fa la bolla speculativa che avrebbe portato alla grande crisi finanziaria mondiale. “ Alla base di quella situazione- dice Galloni- c’era la grande speculazione dei mutui concessi per l’acquisto delle case e l’espropriazione... Leggi tutto ›
La piaga sociale delle case pignorate. Intervista con avv. Patrizia Straccamore

La piaga sociale delle case pignorate. Intervista con avv. Patrizia Straccamore

La questione delle case pignorate e messe in vendita è diventata una vera e propria emergenza nazionale. “ Il sistema delineato dalla introduzione delle nuove leggi in materia non funziona”. Questa è l’opinione dell’avvocato di Roma, Patrizia Straccamore, che segue direttamente... Leggi tutto ›
Gli sfratti voluti dalla banche. Una vera e propria piaga sociale… in attesa dei 5 Stelle

Gli sfratti voluti dalla banche. Una vera e propria piaga sociale… in attesa dei 5 Stelle

Gli sfratti per morosità, gli aiuti agli istituti di credito che ringraziano prendendosela con i più deboli. Famiglie buttate fuori di casa dall’oggi al domani e, spesso, con l’utilizzo della forza pubblica distratta da ben altre responsabilità. La questione degli sfratti... Leggi tutto ›
Il giornalismo, tra fake news e minacce mafiose

Il giornalismo, tra fake news e minacce mafiose

Minacce, polemiche con i politici, fake news, il peso del Potere. Il giornalismo è sotto attacco e le questioni del mondo dell’informazione, che a seguito della diffusione del web stanno assumendo nuove dimensioni, diventano sempre più scottanti. Nel corso di una cerimonia... Leggi tutto ›
Record di poveri in Italia: 5 milioni

Record di poveri in Italia: 5 milioni

I dati Istat sui poveri in Italia sono drammatici: 5 milioni di persone  vivono in povertà assoluta.  Un milione e 778 mila le famiglie che versano in tale condizione. La povertà assoluta cresce sia in termini  di famiglie, sia di individui con un aumento degli individui poveri... Leggi tutto ›
Sempre meno votanti. Ai ballottaggi sotto il 50%. Vince il Centro destra

Sempre meno votanti. Ai ballottaggi sotto il 50%. Vince il Centro destra

Sempre meno i votanti. Ai ballottaggi delle amministrative siamo finiti sotto la metà degli aventi diritto con il 47,61% , a fronte del 60,42% di votanti al primo turno del 10 giugno scorso. Negli otto Comuni che andavano al voto in Sicilia l’affluenza è stata ancora più... Leggi tutto ›