Attualità  Politica

Le elezioni italiane viste con gli occhi dei giornalisti della stampa estera

Le elezioni italiane viste con gli occhi dei giornalisti della stampa estera

A Roma, presso la Biblioteca dell’Associazione Stampa Estera, si è svolto un interessante dibattito sul futuro dell’Europa dopo lo svolgimento delle elezioni italiane che hanno visto il successo clamoroso dei 5 stelle e del Centro Destra, in particolare della Lega che ha superato... Leggi tutto ›
Il momento dei conti con una legge elettorale che non fa governare – di Giuseppe Careri

Il momento dei conti con una legge elettorale che non fa governare – di Giuseppe Careri

I risultati delle elezioni politiche del 4 marzo hanno confermato le previsioni di tutti i sondaggi. Vittoria netta dei 5 Stelle e della coalizione del Centro Destra, con la sorpresa del sorpasso della Lega su Forza Italia e, soprattutto, la sconfitta del Partito Democratico precipitato... Leggi tutto ›
Elezioni: crollo Pd. Cinque stelle primo partito. Avanti il Centro destra

Elezioni: crollo Pd. Cinque stelle primo partito. Avanti il Centro destra

Le elezioni politiche generali, per cui si è votato nella giornata di ieri consegnano un quadro completamente rivoluzionato. In parte, confermano le attese che davano il Pd in perdita. In realtà, si tratta di una vera e propria caduta libera che favorisce soprattutto il Movimento... Leggi tutto ›
Napoli: politici indagati per i rifiuti

Napoli: politici indagati per i rifiuti

Numerosi politici indagati in un’ inchiesta su voto di scambio e traffico di rifiuti. Si tratterebbe di circa dieci persone finite nel mirino della Procura di Napoli, tra cui anche esponenti del centrodestra  candidati alle prossime elezioni del 4 marzo. L’indagine riguarda... Leggi tutto ›
All’1% di ricchi l’82% dei soldi dell’intero mondo

All’1% di ricchi l’82% dei soldi dell’intero mondo

Secondo l’organizzazione caritatevole Oxfam, il divario tra i super  ricchi e il resto del mondo si è allargato ulteriormente lo scorso anno dandoci la conferma che  la ricchezza ha continuato ad essere patrimonio di una piccola minoranza. Circa l’82% del denaro generato... Leggi tutto ›
Verso le elezioni …. con le ” promesse da marinaio” – di Giuseppe Careri

Verso le elezioni …. con le ” promesse da marinaio” – di Giuseppe Careri

L’ultima promessa elettorale l’ha lanciata il Segretario del Partito della Lega Matteo Salvini: “Se vinciamo le elezioni annulleremo l’obbligo dei vaccini per i bambini”. Per la verità il leghista era stato preceduto e seguito dal altri uomini politici in corsa per le... Leggi tutto ›
Elezioni: il 4 marzo si vota anche per Lazio e Lombardia

Elezioni: il 4 marzo si vota anche per Lazio e Lombardia

Le elezioni politiche generali per il rinnovo del Parlamento, vedranno svolgersi in contemporanea anche quelle per il rinnovo delle assemblee regionali di Lombardia e  Lazio. Lo ha disposto il ministero dell’Interno dopo che il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti... Leggi tutto ›
Al voto il 4 marzo: Mattarella scioglie le Camere

Al voto il 4 marzo: Mattarella scioglie le Camere

Sergio Mattarella ha sciolto le Camere ed ha definitivamente sancito la fine della Legislatura. Il voto per le elezioni politiche è fissato per il 4 marzo  e i nuovi deputati e senatori daranno vita al prossimo Parlamento il  23 marzo. La decisione del Presidente Mattarella era... Leggi tutto ›
La guerra moderna fatta con il Debito pubblico – di Davide Gionco

La guerra moderna fatta con il Debito pubblico – di Davide Gionco

Ai nostri giorni, l’aggressione militare è considerata un crimine contro l’umanità e le corti internazionali, quando sono chiamate in causa, di solito chiedono che gli aggressori siano puniti pagando un risarcimento. […] Nel 1895 la Francia invase il Madagascar, sciogliendo... Leggi tutto ›
Dalla violenza delle Brigate rosse a quella neofascista dei giorni nostri

Dalla violenza delle Brigate rosse a quella neofascista dei giorni nostri

Esattamente quarant’anni fa, il 16 novembre 1977,  il Vice Direttore della Stampa di Torino Carlo Casalegno veniva ferito gravemente da quattro uomini delle Brigate Rosse con quattro colpi di pistola alla testa. Il giornalista morirà tredici giorni dopo l’attentato. Carlo Casalegno... Leggi tutto ›