UltimaEdizione.Eu  > 

Blockchain e criptovalute, il 2020 anno fondamentale

Blockchain e criptovalute, il 2020 anno fondamentale

Il 2019 è stato un anno senza dubbio rilevante per il settore della tecnologia blockchain, dei registri distribuiti e delle criptovalute.

Tra il crescente interesse dei Governi di tutto il mondo nei confronti delle valute digitali, nuovi record stabiliti da Bitcoin in termini di transazioni e indirizzi attivi, nonché svariati altri fattori, l’ecosistema internazionale è cresciuto notevolmente.

Il 2020 potrebbe essere un anno fondamentale in questo processo, a causa dell’halving di Bitcoin, previsto tra circa 111 giorni dal momento in cui scriviamo. Per chi fosse nuovo del settore, l’halving è un processo programmato di riduzione del tasso di creazione di nuove unità di Bitcoin.

Si tratta di un evento molto atteso e molto discusso, che potrebbe portare ad importanti oscillazioni del prezzo di Bitcoin, e di conseguenza anche di altre criptovalute, generando magari una nuova ondata di attenzione mediatica.

Nel momento dei due halving precedenti, nel novembre 2012 e nel luglio 2016, il prezzo di Bitcoin era rispettivamente pari a 12 dollari e 650 dollari. Al momento Bitcoin è scambiato per circa 8.090 dollari.

Pubblicato da Pmi.it ( CLICCA QUI )