UltimaEdizione.Eu  > 

Ucciso gioielliere nel quartiere Prati di Roma. Colpito alla testa

Ucciso gioielliere nel quartiere Prati di Roma. Colpito alla testa

Un gioielliere romano  è stato aggredito a scopo di rapina e per un forte colpo ricevuto alla testa è morto. Il fatto è accaduto in Via dei Gracchi nel quartiere Prati di Roma, non lontano dal Vaticano. Il gioielliere, di 70 anni di età, era solo nel suo negozio quando alcuni malviventi sono entrati per rapinarlo. Dopo averlo tramortito, in realtà ucciso, hanno razziato il negozio e si sono dati alla fuga, probabilmente senza neppure preoccuparsi delle condizioni dell’orefice.

Un negoziante vicino, allarmato per non vedere il collega, è entrato nell’esercizio vicino ed ha scoperto il gioielliere riverso per terra e senza vita.