UltimaEdizione.Eu  > 

Corea del Nord: nuovo lancio missile balistico da sommergibile

Corea del Nord: nuovo lancio missile balistico da sommergibile

La Corea del Nord ha lanciato nuovamente un missile balistico da un sottomarino, secondo quanto riferiscono fonti militari della Corea del Sud. Il lancio sarebbe avvenuto nelle acque del mare ad est della penisola coreana coronando una serie di test avvenuti di recente.

La Corea del Nord ha, invece, un divieto ad utilizzare ogni forma di tecnologia legata all’uso dell’energia atomica e ai missili balistici a seguito del voto di numerose  risoluzioni delle Nazioni Unite in materia. Ciò nonostante, lo scorso mese di gennaio, la Corea del Nord ha condotto anche un test nucleare nel corso del quale sarebbe stata utilizzata, per la prima volta, una bomba all’idrogeno.

Sulla questione sono stati, comunque, sollevati alcuni dubbi perché non tutti gli esperti ritengono che la Corea del Nord sia già in grado di sviluppare un ordigno di questo genere.

Come reazione, la comunità internazionale ha imposto una serie di ulteriori sanzioni, facendo seguito a quelle già introdotte negli anni precedenti, e gli Stati Uniti, con la  Corea del Sud hanno  deciso di implementare un sistema di difesa missilistico per contrastare le minacce da Pyongyang. Si tratta del  sistema anti-missile THAAD di alta quota.

Già nel maggio del 2015, CLICCA QUA, aveva effettuato un primo lancio missilistico da un sottomarino alla presenza anche del leader nordcoreano Kim Jong-Un.

Si sarebbe trattato di  un missile balistico di nuova concezione e Kim Jong-Un ha poi fatto circolare la foto che lo ritrae proprio mentre il missile lascia la superficie del mare. La dichiarazione del leader coreano fu che la Corea del Nord si era dotata di una nuova “arma strategica a livello mondiale”.Corea del Nord testa con successo missile balistico sparato da sottomarino. C’era anche Kim Jong-un