UltimaEdizione.Eu  > 

Migranti: strage di bambini in mare nello Jonio e di fronte alla Turchia

Migranti: strage di bambini in mare nello Jonio e di fronte alla Turchia

Undici migranti, tra di essi otto bambini, sono morti a causa dell’affondamento della loro imbarcazione nelle acque del Mar Egeo al largo di Cesme, che si trova sulle coste della Turchia. Altre otto persone sarebbero state tratte in salvo. Non è ancora nota la nazionalità delle vittime

Poche ore prima, nei pressi dell’isola greca di Paxi, nel mar Ionio, di fronte all’Italia, dove sono morte almeno altre 12 persone. Tra di esse numerosi bambini. Sull’imbarcazione affondata viaggiavano circa 50 persone, di cui 20 sono state salvate. In corso le ricerche degli scomparsi.