UltimaEdizione.Eu  > 

New York: elicottero finisce contro un grattacielo. Non è terrorismo

New York: elicottero finisce contro un grattacielo. Non è terrorismo

Elicottero finisce contro un grattacielo di Manhattan,  in una delle parti più famose di New York. Morto il pilota. L’impatto ha scatenato un incendio sulla sommità dell’edificio, utilizzato , come quasi tutti i grattacieli della zona, ad uso ufficio. Le fiamme, però, sono state rapidamente estinte. Alcuni operai che si trovavano  sul tetto sono stati sfollati dalla torre, senza che nessuno  di loro rimanesse ferito.

Sul luogo dell’incidente si sono immediatamente recate le autorità locali, compreso il Governatore di New York, Andrew Cuomo, il quale ha subito escluso che si fosse trattato di terrorismo, cosa a cui tutti hanno subito pensato nel ricordo delle vicende del drammatico 11 settembre 2001. Il Governatore Cuomo ha dichiarato, a seguito dei primi rapporti preliminari: “ L’elicottero ha fatto un atterraggio di emergenza.

Parlando dalla Casa Bianca, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dichiarato che l’incidente è stato “una grande tragedia” e “un evento molto triste”.