UltimaEdizione.Eu  > 

I battisti d’America travolti dagli scandali sessuali

I battisti d’America travolti dagli scandali sessuali

I battisti nord americani sono travolti da uno scandalo a sfondo sessuale. Coinvolta la Southern Baptist Convention (SBC) una delle organizzazioni protestanti più influenti degli Stati Uniti finita al centro di un’inchiesta che riguarda centinaia di accuse di molestie sessuali.

Le indagini riguardano  380 tra ministri di culto e volontari verso cui sono state rivolte accuse e denunce da parte di numerosissimi giovani fedeli. Si parla di circa 700 vittime, tra cui molte ragazze rimaste incinta.

Secondo  due giornali locali del Texas, lo Houston Chronicle e il San Antonio Express-News, finora vi sarebbero state condanne già 220.

I giornalisti hanno creato un vero e proprio archivio che identifica tutte le persone condannate per reati sessuali e legate alla Southern Baptist Convention. Uno scandalo che copre un periodo di vent’anni e che si estende alle chiese dei battisti di tutto il Paese. Tra le accuse ci sono molestie, pornografia, stupro. Molti dei pastori e ministri del ulto coinvolti sarebbero tornati in servizio anche dopo essere stati condannati per reati sessuali.