UltimaEdizione.Eu  > 

Due i morti di Rieti per l’esplosione di un’autocisterna. 18 i feriti

Due i morti di Rieti per l’esplosione di un’autocisterna. 18 i feriti

In provincia di Rieti, il bilancio dell’esplosione di un’autocisterna è di due morti e 18 feriti. La tragedia è avvenuta non lontano dalle porte di Roma, sulla via Salaria, dove per cause che sono in corso di accertamento, a seguito di un incendio è esplosa un’autocisterna piena di carburante Gpl che stava effettuando uno scarico in una stazione di vendita carburanti nei pressi di Fara Sabina.

Le vittime sono un vigile del fuoco e un automobilista che si trovava nei pressi della stazione di servizio lungo la via consolare a cira trenta chilometri da Roma. La Salaria è stata chiusa in entrambi i sensi di marcia.

I feriti, di cui alcuni presentano gravissime ustioni e traumi importanti, sono stati trasportati in tre diversi ospedali di Roma. In qualche caso il trasporto è stato effettuato in elicottero.