UltimaEdizione.Eu  > 

Iran: attacco armato fa 25 morti. Accuse agli Usa ed Arabia Saudita

Iran: attacco armato fa 25 morti. Accuse agli Usa ed Arabia Saudita

In Iran, un gruppo di uomini armati ha aperto il fuoco nel corso di una parata militare nella città sud-occidentale di Ahvaz, uccidendo almeno 25 persone, tra cui alcuni civili, e ferendone altre 60.

Gli aggressori che sono stati uccisi dalle forze di sicurezza  indossavano uniformi militari. Un gruppo arabo anti-governativo, la resistenza nazionale di Ahvaz, e l‘Isis, o Daesh, hanno entrambi rivendicato l’attacco.

Le autorità dell‘ Iran accusano gli Stati Uniti ed i loro alleati dell’Arabia Saudita di essere dietro l’attacco sanguinoso ed il presidente Hassan Rouhani ha promesso una “dura risposta”.

Il ministro degli Esteri dell’ Iran, Javad Zarif, ha incolpato “i terroristi pagati da un regime straniero”, aggiungendo che “l’Iran addossa la responsabilità agli  sponsor regionali del terrore e ai loro padroni statunitensi”.

L’Iran da tempo accusa  l’Arabia Saudita di sostenere l’attività separatista della minoranza araba dell’Iran.

Un portavoce militare iraniano ha affermato che gli aggressori non facevano parte dall’Isis  ma “erano addestrati e organizzati da due paesi del Golfo” ed avevano legami con gli Stati Uniti e Israele.