UltimaEdizione.Eu  > 

Elezioni comunali: vota sempre meno gente. Il Centro destra cresce. Calo M5S

Elezioni comunali: vota sempre meno gente. Il Centro destra cresce. Calo M5S

Anche le elezioni comunali, per il rinnovo di 760 amministrazioni locali, confermano che l’astensionismo è in aumento. Gli aventi diritto al voto al primo turno erano 6 milioni 744.087 suddivisi in 109 comuni superiori a 15.000 abitanti, tra cui 20 comuni capoluogo, e 651 comuni  inferiori a 15.000 abitanti e l’affluenza è stata del 61,19% con un discreto calo rispetto al 67,24 delle elezioni precedenti. Un eventuale  ballottaggio si terrà domenica 24 giugno.

Il Centrosinistra vince a Brescia con la riconferma al primo turno del sindaco uscente Emilio Del Bono ma perde Terni e Viterbo, è in testa ad Ancona con Valeria Mancinelli  e a Siena con 28,96%.

Il Centrodestra conquista Treviso al primo turno con Mario Conte al 53.92% e migliora a Vicenza, Catania, Siracusa. Il Movimento Cinque Stelle perde un po’ dappertutto, compreso nei municipi di Roma dove l’affluenza definitiva è stata del 27,08% .