UltimaEdizione.Eu  > 

Siria: attacco contro base militare. Uccisi soldati russi

Siria: attacco contro base militare. Uccisi soldati russi

In Siria, nella provincia orientale di Deir al-ZourAlmeno almeno quattro militari russi sono stati uccisi a seguito di un attacco condotto contro  una posizione dell’esercito siriano da loro guidata. Altri cinque russi sono rimasti feriti secondo quanto ha reso noto il Ministero della Difesa della Russia.

L’esercito siriano dallo scorso novembre ha ripreso il controllo della città di Deir al-Zour nella cui zona, però, restano attivi i miliziani dell’Isis, o Daesh. Secondo i dati ufficiali, la Russia ha perso circa 90 persone nel corso della guerra civile siriana in cui Mosca si è inserita con decisione da circa due anni modificando completamente gli equilibri sul terreno contro gli uomini del Califfato islamico e a favore del Governo di Damasco di Bashar al Assad che sta riprendendo il controllo di una parte della Siria.

L’agenzia russa Novosti ha affermato che “alcuni gruppi terroristici mobili” hanno attaccato la batteria dell’artiglieria dell’esercito siriano durante la notte, mentre il Il Ministero della Difesa a Mosca ha dichiarato che le sue forze hanno ucciso 43 militanti nel corso dei combattimenti.