UltimaEdizione.Eu  > 

Siria: attacco chimico? 70 morti

Siria: attacco chimico? 70 morti

Almeno 70 persone sarebbero morte a seguito di un presunto attacco chimico condotto a Douma, l’ultima area mantenuta dai ribelli contrari al regime di Damasco, di Bashar al Assad, nella Ghouta orientale che si trova nelle vicinanze della capitale della Siria.

Le prime notizie in merito al presunto attacco chimico sono venute dall’associazione White Helmets che è presente nell’area controllata dai ribelli, ma manca una conferma da fonte indipendente.

Il governo siriano ha definito le accuse di un attacco chimico una “fabbricazione”.

 

 

Ha incolpato una bomba a bomba presumibilmente caduta da un elicottero che ha detto che conteneva Sarin, un agente nervoso tossico.